BlackMirror Studios, il 2010 inizia con Howie B agli studi di registrazione di Udine

Avvio con il botto per i nuovi BlackMirror Studios, gli studi di registrazione inaugurati da Filippo Travani lo scorso dicembre a Udine, in via Stiria.
Howie B – il produttore scozzese degli U2 che ha lavorato anche con Bjork, Tricky, Elisa – è giunto a Udine assieme a Ben Thackeray, sound engineer di Radiohead e Coldplay, per registrare ai BlackMirror il nuovo album dei NYLO, la band partita dal Friuli Venezia Giulia e approdata in Inghilterra l’anno scorso.
BlackMirror
Il trio composto da Sergo (voce/chitarra) Matt (chitarra/keyboards/backing vocals)
e Ste (drums/programming) ha lavorato fino a dicembre al Real World Studio di Peter Gabriel a Box ed ha tenuto diversi concerti in alcuni dei più famosi locali londinesi, dove ha conosciuto Howie B. Con lui i NYLO hanno avviato una prima post-produzione a Londra.
Da qui, poi, la proposta di lavorare assieme all’intero nuovo album, in uscita la prossima primavera, e di convergere sugli studi di Udine che Howie B ha definito “eccellenti”.
Grande soddisfazione per Filippo Travani, manager dei BlackMirror, che ha inaugurato l’attività degli studi con una collaborazione molto prestigiosa: “Subito dopo l’inaugurazione dello scorso dicembre sono stato contattato dalla Box Records, l’etichetta italiana dei NYLO, che mi ha proposto questo progetto. E’ stato un onore per me avere qui Howie B, vederlo lavorare alla console della mia regia principale, fianco a fianco con Ben e con il nostro fonico residente Francesco Donadello. Un team che si è subito affiatato nonostante i ritmi di lavoro pazzeschi di Howie. La sua creatività esplode a tarda sera e lo fa tenere sveglio fino all’alba. Per agevolare il suo lavoro abbiamo dovuto tutti adattarci ai suoi ritmi, ma è stato molto gratificante.”
Durante la sua permanenza a Udine, il produttore scozzese ha preteso la massima riservatezza nelle sessioni di lavoro, ha scelto di alloggiare in un bed and breakfast di periferia piuttosto che in un grande hotel del centro ed ha voluto assaggiare ogni giorno un vino ed un formaggio locale “le cose che adoro di più della cucina italiana”.
Howie B ritornerà a Udine a febbraio, per completare tutta la post-produzione e i mixaggi del lavoro dei NYLO, che considera una band molto promettente: “Uno dei loro brani – ha dichiarato durante le registrazioni a Udine – ha un sound meraviglioso. E’ uno dei pezzi più belli che ho ascoltato negli ultimi anni e ogni volta che lo sento mi viene in mente soltanto che vorrei farlo ascoltare a chiunque conosco sulla faccia della terra”.
Nel nuovo disco della band, che verrà lanciato in diversi paesi d’Europa a cominciare proprio da Inghilterra e Italia, compaiono anche altre collaborazioni importanti, tra cui la partecipazione del percussionista portoghese Luis Jardim (che ha lavorato, tra gli altri con Rolling Stones, David Bowie, Eros Ramazzotti) e del polistrumentista Jeremy Shaw.
Un’anticipazione del disco potrebbe essere presentata proprio a Udine a febbraio al termine della seconda sessione di lavoro ai BlackMirror Studios.

Pivari.com

Agenzia esclusivamente internet (la prima o tra le prime in Italia) per la distribuzione (e scrittura) di comunicati stampa. Specializzata nel link building estero (EN, FR, D, ES, PT) e distribuzione di immagini. http://clienti.comunicati-stampa.com quanto ad oggi distribuito. Pivari.com 

Tags: